Questo articolo è stato letto 10 volte

Disegno di Legge Repubblica Semplice. Primi commenti

disegno-di-legge-repubblica-semplice-primi-commenti.jpg

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 24/6/2014)

Nonostante il Consiglio dei Ministri abbia ampiamente annunciato i contenuti dei provvedimenti in data 13 giugno 2014, la pubblicazione degli stessi ha richiesto molti giorni, in parte giustificati con l’invio al Ministero dell’Economia e delle Finanza per i relativi effetti finanziari. Resta il fatto che, rispetto alle varie versioni circolate in questi giorni, non sono stati pochi i cambiamenti effettuati, specie per il Decreto Legge Pubblica Amministrazione. L’altro documento, che richiederà molto più tempo per il suo esame parlamentare, è invece il Disegno di Legge riguardante la delega che il Parlamento dovrà conferire al Governo per l’emanazione di specifici decreti legislativi in materia di riforma della Pubblica Amministrazione. Rispetto al Decreto Legge, immediatamente operativo fino alla sua conversione in legge, il Disegno di Legge non sembra aver subito consistenti cambiamenti. Qui di seguito si esamineranno alcune delle materie che saranno oggetto di confronto con il Parlamento.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>