Questo articolo è stato letto 716 volte

Dipendente passa da categoria B a C: può tornare nell’inquadramento precedente?

Il fondo per la contrattazione decentrata

L’ARAN risponde ad un quesito di un Comune in merito alla possibilità di un dipendente, passato dall’inquadramento in categoria B a C, di tornare all’inquadramento precedente.

Domanda

Un dipendente di categoria B, assunto in categoria C presso la stessa amministrazione di appartenenza, con stipulazione del nuovo contratto individuale, decorsa la meta del periodo di prova rinunzia al nuovo inquadramento e chiede di riprendere servizio di nuovo nella categoria B. Il suddetto dipendente, a tal fine, deve rassegnare le dimissioni e chiedere la ricostituzione del rapporto di lavoro in categoria B, pur non avendole rassegnate per l’assunzione in categoria C?

Leggi la Risposta ARAN

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>