Questo articolo è stato letto 339 volte

Ddl Concretezza: prevenzione dell’assenteismo e gestione del personale della PA

Ddl Concretezza: prevenzione dell'assenteismo e gestione del personale della PA

Il Consiglio dei ministri ha approvato nello scorso mese di ottobre, in esame preliminare, il disegno di legge che introduce interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell’assenteismo (c.d. Ddl Concretezza). Il testo ha l’obiettivo di individuare soluzioni per garantire l’efficienza della pubblica amministrazione, il miglioramento dell’organizzazione amministrativa e l’incremento della qualità dei servizi forniti.
A tal riguardo il Servizio studi di Camera e Senato ha predisposto un Dossier sull’A.S. n. 920 recante “Interventi per la concretezza delle azioni delle pubbliche amministrazioni e la prevenzione dell’assenteismo”

>> CONSULTA IL DOSSIER DEL SERVIZIO STUDI QUI.

Ricordiamo, in estrema sintesi, che il ddl in questione, suddiviso in 6 articoli, individua 5 ambiti tematici ben definiti:
– istituzione di un nuovo organismo di controllo “collaborativo”, denominato Nucleo della Concretezza;
– introduzione di nuove misure di contrasto dell’assenteismo;
– previsione di una disciplina derogatoria per i fondi destinati al trattamento economico accessorio del personale;
modifica della disciplina del turn-over per il personale dell’amministrazione statale e semplificazione delle procedure di reclutamento;
– soluzione delle problematiche concernenti la fornitura di buoni pasto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>