Questo articolo è stato letto 82 volte

Dal 12 ottobre trasmissione telematica dati dei lavoratori esposti ad agenti cancerogeni

Libro Bianco sull’innovazione della PA

L’Inail ha pubblicato la circolare n. 43 del 12 ottobre 2017 contenente indicazioni operative per la trasmissione e l’aggiornamento del “Registro di esposizione ad agenti cancerogeni e mutageni” e “Registro di esposizione ad agenti biologici”.

LEGGI LA CIRCOLARE

L’obbligo di trasmissione telematica dei dati dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria è stata prevista dall’articolo 8, comma 4, del d.lgs. n. 81/2008 e successive modificazioni dopo l’entrata in vigore del Sistema informativo nazionale per le prevenzione nei luoghi di lavoro (Sinp), in vigore dal 12 ottobre 2016, con decorrenza differita al 12 ottobre 2017.

L’Inail ha realizzato un servizio online per la trasmissione del “Registro di esposizione”, che è disponibile a partire dal 12 ottobre 2017 e utilizzabile in una prima fase da parte dei datori di lavoro titolari di Posizione assicurativa territoriale (Pat), mentre gli altri datori di lavoro pubblici e privati, comunque assoggettati al medesimo obbligo provvederanno all’inoltro dei dati afferenti al Registro di esposizione tramite Pec, utilizzando il modello disponibile sul sito istituzionale dell’Inail, nella sezione “Moduli e modelli – Ricerca e Tecnologia”.

L’introduzione del Registro di esposizione informatizzato rappresenta una semplificazione importante in quanto consente, con un unico inserimento telematico, di adempiere a quanto previsto dalla normativa vigente nei confronti di Inail e dell’organo di vigilanza. Il Registro online, infatti, sarà immediatamente accessibile ai funzionari dei Servizi di prevenzione delle Aziende sanitarie locali tramite l’inserimento delle credenziali in loro possesso nell’area dei servizi online del portale Inail www.inail.it.

LEGGI LA CIRCOLARE

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>