Questo articolo è stato letto 12 volte

Convenzione 2015 con la Regione Calabria per assegni e misure di politica attiva del lavoro a favore di LSU

convenzione-2015-con-la-regione-calabria-per-assegni-e-misure-di-politica-attiva-del-lavoro-a-favore-di-lsu.jpg

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali rende noto che si è concluso positivamente l’esame, da parte degli organi di controllo, della convenzione sottoscritta da questo Ministero con la Regione Calabria per assicurare, nell’annualità 2015, il pagamento dell’assegno per attività socialmente utili (ASU) e dell’assegno al nucleo familiare (ANF) ai Lavoratori Socialmente Utili del c.d. bacino storico a carico del Fondo Sociale per Occupazione e Formazione (ex art. 2, comma 1, del D. Lgs. 81/2000) oltre che per l’attuazione, a favore degli stessi lavoratori, di misure di politica attiva del lavoro.

Per consentire all’INPS di erogare gli assegni entro il 31 dicembre 2015, gli enti utilizzatori dovranno inserire, non oltre le ore 12 del prossimo 9 dicembre, i dati relativi ai lavoratori socialmente utili interessati, nel Sistema di monitoraggio di Italia Lavoro SpA, come di consueto, attraverso il  sito internet www.monitoraggiolsu.it.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>