Questo articolo è stato letto 6 volte

Contratti integrativi: circolare RGS su relazione illustrativa e relazione tecnico-finanziaria

contratti-integrativi-circolare-rgs-su-relazione-illustrativa-e-relazione-tecnico-finanziaria.jpeg

Il Ministero dell’Economia e delle finanze – Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, ha reso pubblica la Circolare del 19 luglio 2012, n. 25, in materia di “Schemi di Relazione illustrativa e Relazione tecnico-finanziaria ai contratti integrativi (articolo 40, comma 3-sexies, Decreto Legislativo n. 165 del 2001)”.

Come sottolineato in Circolare, tali schemi fanno parte di un ampio disegno di trasparenza ed uniformazione degli atti della contrattazione integrativa voluto dal legislatore.

Più in particolare, “lo schema di relazione illustrativa e lo schema di relazione tecnico-finanziaria si collocano in modo organico, affinché la costituzione dei fondi, la relativa negoziazione in sede integrativa ed il processo di controllo siano anch’essi realizzati su basi uniformi e coerenti: nei confronti del pubblico (attraverso la pubblicità sul proprio sito web), nei confronti dei propri organi di controllo (attraverso appunto la relazione illustrativa e la relazione tecnico-finanziaria basate su “schemi standard”) ed, infine, nei confronti dei soggetti preposti al monitoraggio della contrattazione integrativa – Corte dei Conti, Funzione Pubblica, MEF (attraverso la rilevazione del Conto Annuale)”.

Gli schemi hanno natura obbligatoria nelle diverse sezioni in cui sono suddivisi.

(FONTE: www.ilpersonale.it)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>