Questo articolo è stato letto 715 volte

Concorsi e graduatorie: scorrimento ed esclusione

OSSERVATORIO GIURISPRUDENZA

Concorsi e graduatorie

Ricorre davanti al TAR della Regione Sardegna il dipendente che collocatosi tra gli idonei non vincitore di un precedente concorso bandito dalla propria amministrazione, contesta la decisione reiterata di quest’ultima di non scorrere la graduatoria e di indire un nuovo concorso. Sentenza del TAR Sardegna, Sez. II, 17 luglio, n. 654.

Massima

È illegittima la scelta con la quale una pubblica amministrazione al fine di assumere una unità di personale di qualifica dirigenziale, ha preferito indire un nuovo concorso, piuttosto che provvedere allo scorrimento della graduatoria ancora valida di un precedente concorso esperito da altra pubblica amministrazione. Infatti, ferma restando la discrezionalità in ordine alla decisione sul “se” della copertura del posto vacante, l’Amministrazione, una volta stabilito di procedere alla provvista del posto, deve sempre motivare in ordine alle modalità prescelte per il reclutamento, dando conto, in ogni caso, della esistenza di eventuali graduatorie degli idonei ancora valide ed efficaci al momento dell’indizione del nuovo concorso; con la conseguenza che la scelta di preferire l’esperimento di un nuovo concorso, rispetto allo scorrimento della graduatoria ancora valida, deve essere supportata da una adeguata motivazione, sotto il profilo del pubblico interesse.

Fatto

Il lavoratore ricorrente è risultato idoneo ma non vincitore nel concorso bandito dall’ARPAS (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Sardegna) per l’assunzione di n. 1 Dirigente Ambientale-Ruolo Tecnico a tempo pieno ed indeterminato, nella cui graduatoria finale di merito, avente validità triennale, si trova collocato al terzo posto.

>> CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>