Questo articolo è stato letto 7 volte

Cgil, commento al decreto legislativo n. 81/2015 e alla proposta di modifica dell’art. 4 dello Statuto dei lavoratori

cgil-commento-al-decreto-legislativo-n-812015-e-alla-proposta-di-modifica-dell-art-4-dello-statuto-dei-lavoratori.jpeg

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 144 (Supplemento Ordinario n. 34) del 24 giugno u.s. è stato pubblicato il d.lgs. 15 giugno 2015, n. 81, recante “Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in tema di mansioni”, in attuazione della legge delega 183/14.

Pubblichiamo un commento critico dell’Ufficio giuridico della CGIL alle novità introdotte del “Jobs Act” e una prima nota in merito alla revisione dell’art. 4 dello Statuto dei lavoratori contenuta nell’art. 23 dello schema di decreto legislativo recante “disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure… e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità”.

http://www.cgil.it/Archivio/Giuridico/Spazio%20aperto/Marcato%20del%20lavoro%5CCommento_Uff.%20giuridico_d.lgs.81-2015-2-4.pdf

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>