Questo articolo è stato letto 0 volte

Bonanni: sul taglio dei permessi sindacali Madia ha ragione. La Cgil? Un vespaio

«Il ministro Madia ha ragione» sul dimezzamento dei permessi sindacali. Lo ha detto Raffaele Bonanni, il dimissionario segretario generale della Cisl, a Mix24 il programma condotto da Giovanni Minoli su Radio 24. Alla domanda se Madia aveva ragione con i permessi sindacali e se c’era un abuso, Bonanni ha risposto: «Mah, ha avuto ragione…sì, peraltro non ci siamo neanche tanto stracciate le vesti. Però se la riforma della pubblica amministrazione è solamente la revisione dei permessi sindacali, stiamo freschi».

Bonanni: la Cgil è un vespaio
Bonanni, dopo l’annuncio delle dimissioni dalla segreteria generale della Cisl, non si è espresso sul futuro di Susanna Camusso alla direzione della Cgil: «Questo non mi riguarda. Non voglio ficcarmi in vespai come quelli della Cgil, mi basta la responsabilità della Cisl». Non tenero il giudizio sulla situazione attuale del sindacato di corso d’Italia. Alla domanda di Giovanni Minoli se sia un vespaio, Bonanni ha risposto: «Beh, lo vedono tutti».

Bonanni: Renzi non usa strumenti adeguati
Il dimissionario segretario della Cisl non ha risparmiato neppure qualche stoccata sull’operato del premier. «Renzi ha ragione – ha detto Bonanni – nel voler imprimere ritmi diversi e nuovi per il paese, ha torto perché non usa strumenti adeguati per farlo». Poi la chiosa finale: «Lui in definitiva rappresenta il modello di un uomo solo che tira, ma un uomo solo che tira si sfianca, cade, stramazza a terra».

Fonte: Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>