Questo articolo è stato letto 646 volte

Assunzioni nell’anno 2017: in attesa dell’approvazione del decreto sul Pubblico Impiego

Approfondimento di V. Giannotti

assunzioni

In attesa che il Governo vari in via definitiva il decreto legislativo sul pubblico impiego, avendo ormai acquisito il parere del Consiglio di Stato, della Conferenza Unificata e delle Commissioni parlamentari, la situazione riferita attualmente alle capacità assunzionali disponibili per i Comuni diventa un rebus in considerazione anche delle continue modifiche introdotte sia dal d.l. sicurezza, sia dall’attuale d.l.50/2017 (c.d. Manovrina). In merito alle assunzioni dei dirigenti, dove il citato decreto del Pubblico Impiego, inserisce finalmente la disapplicazione dell’art.1, comma 219 della legge finanziaria 2016 (Legge 208/2015), la quale aveva reso indisponibili, anche per gli enti locali, i posti dirigenziali vacanti alla data del 15/10/2015, va precisato come la recente circolare 05/05/2017 n.20 del MEF conferma l’orientamento dei giudici contabili (Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per l’Emilia-Romagna deliberazione n. 23/2017) precisando come “Per il personale delle qualifiche dirigenziali, al netto delle posizioni rese indisponibili ai sensi del comma 219 del suddetto articolo 1, è assicurato nell’anno 2016 il turn over nei limiti delle capacità assunzionali. Resta escluso dalle disposizioni di cui al presente comma il personale di cui all’articolo 3 del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (ossia quello in regime di diritto pubblico)”. In altri termini, fino all’approvazione delle modifiche del TUPI che espressamente prevedono la disapplicazione del vincolo alle assunzioni del personale dirigenziale, gli enti locali avrebbero potuto procedere esclusivamente sul turn over del personale che, alla data del 15/10/2015, occupava a tempo indeterminato (restando fuori gli incarichi dirigenziali a contratto ai sensi dell’art.110 comma 1 del TUEL) il posto solo successivamente resosi vacante (pensionamento, dimissioni, mobilità ecc.). In attesa, pertanto, di comprendere quale sarà la percentuale di assunzioni dei dirigenti, qui di seguito saranno analizzate le assunzioni del 2017 con esclusivo riferimento al solo personale dei livelli.

Le condizioni preliminari di verifica prima delle assunzioni

Prima di esaminare la possibilità di assunzione del personale non dirigenziale nell’anno 2017, appare opportuno riepilogare in una tabella sintetica le condizioni giuridiche da soddisfare prima di poter procedere alle citate assunzioni…

Continua a leggere l’articolo

 

Novità editoriale:

contrattazione

Contrattazione, controlli, responsabilità

di Arturo Bianco

L’opera affronta, con taglio operativo, le problematiche connesse alla contrattazione decentrata e offre un aiuto concreto ad amministratori, segretari, dirigenti, responsabili ed addetti degli Uffici personale che devono affrontare le complesse problematiche connesse.

scopri

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>