Questo articolo è stato letto 1.052 volte

Assunzioni di personale e commissioni di concorso nel Decreto Concretezza

Approfondimento di Vincenzo Giannotti

Assunzioni di personale e commissioni di concorso nel Decreto Concretezza

In attesa del voto del Senato e sulla base di alcuni emendamenti presentati (qui il testo approvato dalla Camera lo scorso 10 aprile), sembra opportuno indicare alcune particolari fattispecie che riguardano le assunzioni di personale e le commissioni di concorso inserite nel Decreto Concretezza valide anche per gli Enti locali.

Mobilità volontaria ed obbligatoria

Il decreto prevede, in merito alla mobilità volontaria che “Fatto salvo quanto stabilito dall’articolo 1, comma 399, della legge 30 dicembre 2018, n. 145,8 al fine di ridurre i tempi di accesso al pubblico impiego, nel triennio 2019-2021, le procedure concorsuali bandite dalle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e le conseguenti assunzioni possono essere effettuate senza il previo svolgimento delle procedure previste dall’articolo 30 del medesimo decreto legislativo n. 165 del 2001”. Questa disposizione è direttamente applicabile agli Enti locali, mentre la previsione inserita nella Legge di Bilancio 2019 (art. 1, comma 399) è limitata alle sole amministrazioni dello Stato che prevede il divieto di nuove assunzioni con decorrenza giuridica ed economica anteriore al 15 novembre 2019.
In merito alla mobilità obbligatoria attualmente disciplinata dall’art. 34 del d.lgs. 165/2001 attualmente è previsto, al comma 6, che “Nell’ambito della programmazione triennale del personale di cui all’articolo 39 della legge 27 dicembre 1997, n. 449, e successive modificazioni, l’avvio di procedure concorsuali e le nuove assunzioni a tempo indeterminato o determinato per un periodo superiore a dodici mesi, sono subordinate alla verificata impossibilità di ricollocare il personale in disponibilità iscritto…

>> CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>