Questo articolo è stato letto 7 volte

ARAN – Integrare la pensione con i fondi di previdenza complementare pubblici

aran-integrare-la-pensione-con-i-fondi-di-previdenza-complementare-pubblici.jpeg

l’ARAN rende noto che continua l’attività di comunicazione al fine di accrescere la conoscenza sulle opportunità offerte dai fondi di previdenza complementare per i pubblici dipendenti.

Dopo la nota del Dipartimento della Funzione Pubblica, che ha invitato le Amministrazioni pubbliche ad una corretta e completa informazione del personale dipendente sulle finalità del Fondo di previdenza complementare Perseo Sirio, anche il Dipartimento dell’Amministrazione Generale del Personale e dei Servizi del MEF attraverso il sistema informativo NoiPA ha avviato una prima fase di comunicazione rivolta al personale assunto dopo il 31 dicembre 2000, con l’obiettivo di fornire una sintesi dei vantaggi dell’adesione alla previdenza complementare.

In particolare, l’iniziativa avviata dal Fondo Perseo Sirio in collaborazione con il MEF-DAG coinvolge tutti i pubblici dipendenti i cui cedolini stipendiali sono elaborati da NoiPa, a cui è stata inviata una comunicazione nella quale si illustrano tutti i benefici dell’adesione al Fondo.

Il Fondo Perseo Sirio ha inoltre avviato un’altra iniziativa di comunicazione rivolta al personale già in servizio al 31 dicembre 2000 che, iscrivendosi a Perseo Sirio ed optando quindi per il TFR, potrà ancora beneficiare dell’incentivo statale dell’1,5% (per approfondimenti http://www.fondoperseosirio.it/2015/10/manca-poco-tempo/)

Clicca qui per visualizzare la comunicazione del Fondo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>