Questo articolo è stato letto 12 volte

Ancora un attacco dei giudici contabili ai contratti a tempo determinato ex art. 110, Tuel

ancora-un-attacco-dei-giudici-contabili-ai-contratti-a-tempo-determinato-ex-art-110-tuel.jpg

di V. Giannotti (www.ilpersonale.it 28/4/2015)

È ancora recente la rimessione della questione di massima alla sezione delle autonomie, circa la legittima assunzione del personale effettuato ai sensi dell’art. 110, comma 1, Tuel, in considerazione all’artificiosa riduzione della dotazione organica che priverebbe la possibilità di essere destinata alla ricollocazione del personale eccedentario provinciale (A rischio di nullità le assunzioni a tempo determinato di dirigenti e alte specializzazioni, del 24/3/2015). Recente è, anche, la presa di posizione della sezione delle autonomie che, nel questionario sul conto consuntivo 2014, ha collocato le assunzioni di cui all’art. 110, comma 1, Tuel, dei dirigenti per la prima volta all’interno delle assunzioni flessibili. Benché, apparentemente difforme la posizione della Corte dei Conti, sezione regionale di controllo per il Molise, nel parere n.33 depositato in data 24 febbraio 2015, la stessa opera per altro verso, anche in questo caso, ad una riduzione delle possibilità di tali assunzioni da parte degli enti locali.

Continua a leggere l’articolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>