Questo articolo è stato letto 5 volte

A.N.AC. – Decisione sulle modalità operative per lo svolgimento delle attività istituzionali dell’Autorità

a-n-ac-decisione-sulle-modalita-operative-per-lo-svolgimento-delle-attivita-istituzionali-dell%c2%92autorita.jpg

L’Autorità Nazionale Anticorruzione, a seguito della seduta del 15 maggio 2014, comunica la decisione sulle modalità operative per lo svolgimento delle attività istituzionali. Qui di seguito il comunicato:

L’Autorità, a seguito dell’insediamento del Presidente Raffaele Cantone, stabilisce le seguenti modalità operative per lo svolgimento delle attività istituzionali relative a richieste di pareri, quesiti, segnalazioni ed esposti.

PARERI PER LA NOMINA DEGLI OIV:

L’Autorità formulerà i pareri sulla costituzione degli Organismi indipendenti di valutazione (OIV) di cui all’art. 14, comma 3, del d.lgs. n. 150/2009, dando la priorità alle richieste già istruite.

ATTIVITA’ CONSULTIVA E DI VIGILANZA:

La indicazioni che seguono sono assunte con l’obiettivo di garantire la massima trasparenza e diffusione delle decisioni e delle iniziative adottate dall’Autorità, anche nella prospettiva di favorire la loro fruibilità da parte dei destinatari della normativa in materia di anticorruzione, trasparenza e performance, nonché di attuare un’attività di “accompagnamento” che si configura funzionale ad assicurare la corretta applicazione e l’effettività della disciplina vigente.

a) RISPOSTE A QUESITI:

Per quanto riguarda l’attività consultiva concernente i quesiti interpretativi e applicativi relativi alla disciplina vigente inviati dalle pubbliche amministrazioni, l’Autorità valuterà l’opportunità di formulare pareri (“orientamenti”) di portata generale, utili ad orientare i destinatari della normativa in materia di anticorruzione, trasparenza e performance.

A decorrere dalla data odierna ai quesiti inviati dalle pubbliche amministrazioni verrà fornita risposta mediante il rinvio ai pareri (“orientamenti”), pubblicati sul sito istituzionale e diffusi mediante newsletter.

Gli orientamenti formulati costituiscono l’unico metodo di risposta ai quesiti.

I quesiti relativi alla trasparenza dovranno pervenire esclusivamente mediante la procedura disponibile on line all’indirizzo www.campagnatrasparenza.it (accessibile anche attraverso il link presente nella homepage del sito dell’Autorità).

I quesiti in tema di anticorruzione e performance dovranno essere inviati a uno dei seguenti indirizzi: segreteria@anticorruzione.it, protocollo@pec.anticorruzione.it

I privati che abbiano inviato quesiti potranno chiedere informazioni sull’esito/stato della pratica utilizzando esclusivamente l’indirizzo info@anticorruzione.it.

La risposta alla richiesta di informazioni da chiunque pervenuta sarà data non prima di 60 (sessanta) giorni dal ricevimento dei quesiti.

b) SEGNALAZIONI ED ESPOSTI:

Saranno trattate tutte le segnalazioni pervenute in materia di anticorruzione, trasparenza e performance, ma non sarà data comunicazione ai segnalanti delle iniziative intraprese.

Sarà periodicamente comunicata sul sito e tramite newsletter la sintesi delle attività svolte e dei relativi esiti in forma aggregata.

Le segnalazioni relative alla trasparenza dovranno pervenire esclusivamente mediante la procedura disponibile on line all’indirizzo www.campagnatrasparenza.it (accessibile anche attraverso il link presente nella homepage del sito dell’Autorità).

Le segnalazioni in materia di anticorruzione e performance dovranno essere inviate all’indirizzo: segnalazioni@anticorruzione.it.

Nel caso di segnalazioni provenienti da anonimi, si procederà all’istruttoria solo nel caso in cui i fatti segnalati siano specifici e circostanziati.

Chiunque abbia inviato segnalazioni potrà chiedere informazioni sull’esito/stato della pratica utilizzando esclusivamente l’indirizzo info@anticorruzione.it.

La risposta alla richiesta di informazioni sarà data non prima di 60 (sessanta) giorni dal ricevimento delle segnalazioni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>